Amine et Hamza Quintet

Quando:
2 febbraio 2019@21:00
2019-02-02T21:00:00+01:00
2019-02-02T21:15:00+01:00
Dove:
Auditorium Istituto Musicale
Via Capello
3, 10098 Rivoli TO
Italia
Costo:
Gratuito

Amine et Hamza Quintet

Amine M’raihi

oud

Hamza M’raihi

kanoun

Baiju Bhatt

violino

Valentin Conus

sax

Prabhu Edouard

tabla


TUNISIA E INDIA
Fertile paradoxes
A dispetto della loro giovane età (nati rispettivamente nel 1986 e 1987) sono apparsi nei più prestigiosi teatri del mondo arabo: a Beirut, al Cairo, a Tunisi. Poi in Francia, in Russia, in Svizzera, in Germania.
Amine and Hamza M’raihi sono due giovani fratelli tunisini che hanno ottenuto il premio nazionale di oud, il liuto arabo, e kanoun, strumento a corde pizzicate come il salterio.
Il loro ultimo progetto, The Band Beyond Borders, il Gruppo Oltre i Confini, scava nelle armonie moderne, profondità dei sentimenti, nei grooves ipnotici e ingloba anche un clarinettista francese, un bassista polacco , un percussionista svedese.
Si propongono a Rivoli con un quintetto insieme al suonatore indiano di tabla Prabhu Edouard, al sassofonista svizzero Valentin Conus e al violinista indiano Baiju Bhatt.
Saranno reduci da un concerto alla Fenice di Venezia e si recheranno poi in India, in Corea de Sud, in Germania e in Francia. Una ottima ragione per non perderseli prima che finiscano Oltre i Confini.