Su cosa #lavoriamopertornare?

Tiziano Scarpa, Debora Petrina e Marco Drago al Teatro Fassino (evento online)

Domenica 24 gennaio ore 19:00
youtube – canale SCENE 
Canzoni e musiche di Debora Petrina (voce, tastiere e chitarra)
Racconti e rime di Tiziano Scarpa
Interviste a cura di Marco Drago
Docufilm a cura di Edoardo Pivi
Fonica:Paolo Penna
 
Nell’ambito della Stagione SCENE
Una coproduzione Rivolimusica-Teatro Fassino di Avigliana
 
 
Tiziano Scarpa, Premio Strega 2009 con “Stabat Mater”, sale sul palco del Teatro Fassino con Debora Petrina, cantante, pianista, compositrice e performer, legata ad un cantautorato che si nutre di sperimentazioni del pop-rock, musica elettronica, d’avanguardia e jazz.
Il risultato è un delicato macro racconto teatrale dai tratti surreali, costellato di «favole per adulti, in rime baciate, abbracciate, accarezzate, qualche volta accoltellate e strangolate» tratte dal suo “Una libellula di città” (Minimum Fax, 2018) raccolta di lavori nell’arco di vent’anni.
“Le cose che succedono di notte” verrà trasmesso domenica 24 gennaio alle ore 19:00 sul canale youtube Scene ( qui il link al video) . Il video, composto da estratti dalle registrazioni integrali dello spettacolo girato presso il Teatro Fassino di Avigliana, si impreziosisce delle interviste condotte da un altro scrittore – nonché traduttore e autore radiofonico – di grande valore: Marco Drago dialoga con Tiziano Scarpa e Debora Petrina toccando abilmente argomenti che vanno dal ruolo dell’autore, della musica e della parola, fino a percorsi professionali e personali dei due artisti, traendo considerazioni talvolta scanzonate, talvolta molto profonde.