Appuntamenti

Gen
12
Sab
La Misteriosa Musica della Regina Loana @ Maison Musique
Gen 12@21:00


Gianluigi Trovesi

clarinetto/sax

Gianni Coscia

fisarmonica

 

un omaggio di Gianni Coscia all’amico fraterno Umberto Eco

In collaborazione con Perinaldo Festival 2018

 


LA MISTERIOSA MUSICA DELLA REGINA LOANA
Gianni Coscia, fisarmonicista alessandrino, è stato compagno di classe del concittadino Umberto Eco. Probabilmente erano gli anni in cui l’intellettuale italiano contemplava i mondi possibili attraverso la lettura di Salgari e si stava formando la personale mitologia fatta di oggetti di uso comune poi descritta meravigliosamente ne La misteriosa fiamma della regina Loana.
Il sodalizio di Coscia con Gianluigi Trovesi, clarinettista e sassofonista, gli ricordava qualcosa di molto simile, la possibilità di viaggiare idealmente attraverso culture, popoli e musiche stando fermi in un salotto o in una sala concerto. Ed è proprio questa la forza evocativa del duo, capace di sapersi trasformare in un’orchestra, chiusi gli occhi, e di far volare gli ascoltatori in angoli remoti del pianeta, mescolando tradizione e innovazione senza rendere il percorso cervellotico o pretenzioso.
Eco diceva che il duo sa comunicare a più livelli: uno alto, in cui è bellissimo perdersi nel riconoscere citazioni improbabili e temerarie, e uno popolare, in cui l’impatto con la musica di Trovesi e Coscia ci conduce attraverso tutti i “boschi narrativi” e musicali da loro esplorati.

Gen
20
Dom
PASTORE – Un progetto di Gianfranco Mura @ Castello di Rivoli
Gen 20@17:00

Gianfranco Mura

immagini

Raffaello Fusaro

testi e recitazione

Valentina Casula

canto originale

MAKIKA alias Carlo Spiga

Musiche originali, live electronics

 

Un progetto di Gianfranco Mura

reading-spettacolo di immagini, testi e musiche


PASTORE
Un progetto di Gianfranco Mura
Il progetto Pastore è un incontro di immagini, musica, scritti e recitazione. Un quadrato che racchiude le fotografie, settanta, di pastori sardi di diverse età, ritratti su sfondo bianco per conferire loro un’assolutezza metafisica, scattate sapientemente da Gianfranco Mura.
Le parole sono quelle di Raffaello Fusaro, ispirate dalle immagini di Mura che restituiscono l’idea stessa dell’atavicità dell’essere pastore, dalla Mauritania alla Barbagia, dalle steppe siberiane alla Patagonia, dalla Grecia antica alla periferia di New York.
La musica, creata da Makika, nome d’arte di Carlo Spiga, e da lui stesso eseguita dal vivo, crea la suggestione per questo viaggio affascinante attraverso il tempo e lo spazio.
A chiudere entro il perimetro del quadrato l’idea platonica di “Pastore”, ci aiuta la voce stupenda di Valentina Casula, titolare del Premio Maria Carta nel 2012, parigina d’adozione, raffinata interprete di world music, jazz e ricercatrice di sonorità popolari.

Feb
17
Dom
La principessa luminosa – Ore 15:00 e ore 18:00 @ Teatro del Castello di Rivoli
Feb 17@15:00

Laura Marconi

testo e musica

Coro G

esecuzione ed allestimento

Carlo Pavese

direttore

Prima esecuzione in coproduzione con Unione Musicale Torino

Replica ore 18:00

La principessa leggera, The Light Princess (1864) dello scrittore matematico e teologo George MacDonald, diventa liberamente “luminosa” nella fiaba corale allestita dal Coro G in uno spettacolo per coro a cappella, pubblico e luce. Ripercorreremo le vicissitudini della principessa colpita dal maleficio di una strega che l’ha privata della voce e della volontà di comunicare con il mondo: il pubblico, situato nell’ambiente scenografico del “Giardino”, è parte stessa dell’interiorità della protagonista e collabora attivamente al cammino per ritrovarne la voce perduta, mentre il coro, specchio emozionale dei personaggi, rilegge l’ambiguità delle loro emozioni attraverso le cangianti sfaccettature della musica, trasformando lo spazio scenico in un ambiente magico e rituale.

Apr
7
Dom
Ensemble Ellipsis – parte prima @ Castello di Rivoli
Apr 7@12:00

Alberto Cesaraccio

oboe

Alessandro Puggioni

violino

Gioele Lumbau

viola

Francesco Abis

violoncello

Musiche di Mozart, Beethoven, Britten

 

L’Ensemble Ellipsis ci condurrà tra Mozart, Beethoven e Britten, in “una domenica ensemble”, formula concepita da Rivolimusica per una giornata all’insegna della musica: si inizia alle 12:00 con una breve anteprima che ci porta il Quartetto in Fa maggiore KV 370, definito dal musicologo Carlo Pestelli un “capolavoro di scrittura cameristica”. Alle 12:30 ci attende un aperitivo presso la Caffetteria del Castello (agevolazioni per gli spettatori Rivolimusica).
Ci si ritroverà alle 17:00 in ascolto del Trio op.9 n.3 composto da un Beethoven non ancora trentenne che sperimentava già la tonalità del Do minore presente nella Quinta e nelle sonate per pianoforte anticamera dei miracoli quartettistici.
Incredibile pensare poi che il Fantasy Quartet op.2 fu composto da un Benjamin Britten all’età di 19 anni per partecipare ad un concorso. L’ensemble Ellipsis fondato dall’oboista Alberto Cesaraccio, ha tenuto tournées in Belgio, Austria, Repubblica Ceca ed Australia, con concerti nella sede del Parlamento Europeo, un ciclo di lezioni-concerto per gli alunni della Scuola Europea di Bruxelles e registrazioni per le emittenti nazionali australiane SBS e ABC. Si è esibito in gran parte d’Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.
Ensemble Ellipsis – parte seconda @ Castello di Rivoli
Apr 7@17:00

Alberto Cesaraccio

oboe

Alessandro Puggioni

violino

Gioele Lumbau

viola

Francesco Abis

violoncello

Musiche di Mozart, Beethoven, Britten

L’Ensemble Ellipsis ci condurrà tra Mozart, Beethoven e Britten, in “una domenica ensemble”, formula concepita da Rivolimusica per una giornata all’insegna della musica: si inizia alle 12:00 con una breve anteprima che ci porta il Quartetto in Fa maggiore KV 370, definito dal musicologo Carlo Pestelli un “capolavoro di scrittura cameristica”. Alle 12:30 ci attende un aperitivo presso la Caffetteria del Castello (agevolazioni per gli spettatori Rivolimusica).
Ci si ritroverà alle 17:00 in ascolto del Trio op.9 n.3 composto da un Beethoven non ancora trentenne che sperimentava già la tonalità del Do minore presente nella Quinta e nelle sonate per pianoforte anticamera dei miracoli quartettistici.
Incredibile pensare poi che il Fantasy Quartet op.2 fu composto da un Benjamin Britten all’età di 19 anni per partecipare ad un concorso. L’ensemble Ellipsis fondato dall’oboista Alberto Cesaraccio, ha tenuto tournées in Belgio, Austria, Repubblica Ceca ed Australia, con concerti nella sede del Parlamento Europeo, un ciclo di lezioni-concerto per gli alunni della Scuola Europea di Bruxelles e registrazioni per le emittenti nazionali australiane SBS e ABC. Si è esibito in gran parte d’Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.

 

Mag
14
Mar
Auryn Quartett @ Castello di Rivoli
Mag 14@21:00

Matthias Lingenfelder

violino

Jens Oppermann

violino

Stewart Eaton

viola

Andreas Arndt

violoncello

Musiche di Beethoven

 

In Collaborazione con Polincontri Classica

Gen
25
Sab
Piero Bianucci – CREATIVI SI DIVENTA @ Teatro del Castello di Rivoli
Gen 25@21:00–23:00

Piero Bianucci, accompagnato al violoncello da
Claudia Ravetto, ci racconta il pensiero laterale.
Affrontare un problema cercando soluzioni che
prevedano un cambio paradigmatico, un’intuizione
nell’osservare la situazione sotto un altro punto di
vista, l’illuminazione, un click, un eureka pitagorico.
La creatività è alla base delle scoperte scientifiche così
come lo è dell’Arte. Quel guizzo che, se supportato
da disciplina e conoscenza finisce per far compiere
all’umanità un passo in più.
Il meccanismo della creatività è anche alla base
dello spunto umoristico e la biografia breve di
Piero Bianucci ne è un esempio: “Nato nel 1944,
ancora vivente”.

PIERO BIANUCCI, relatore
CLAUDIA RAVETTO, violoncello
Musiche di J.S. BACH
In collaborazione con Polincontri

Feb
3
Lun
Angelo Adamo – STORIE DI SOLI E DI LUNE @ Aula Magna Politecnico
Feb 3@18:00–19:30

Con questa conferenza-spettacolo Angelo Adamo – astrofisico, musicista, illustratore-fumettista, performer – intende
mostrare come da un argomento scientifico si possano trarre varie narrazioni parallele che si servono del linguaggio
teatrale, musicale, grafico.
L’obiettivo è sperimentare un diverso approccio alla
divulgazione che prima di spiegare tenti di emozionare il
pubblico.
Le illustrazioni e i monologhi che Adamo reciterà sono
tutti tratti da due suoi libri: il primo, “Storie di Soli
e di Lune” (Giraldi, 2009), una raccolta di racconti
a sfondo scientifico e il secondo, “Pianeti tra le
note – appunti di un astronomo divulgatore”
(Springer, 2009), un saggio sul sistema solare.
Le musiche che commentano immagini e
monologhi sono invece tratte dai CD che negli
anni Adamo ha pubblicato con varie etichette
discografiche.
ANGELO ADAMO,
armonica, immagini, testi scientifici
In collaborazione con Polincontri

Feb
24
Lun
EVENTO RIMANDATO: Eugenio Coccia & Alberto Rasi – LA GRANDE ALCHIMIA COSMICA @ Aula Magna Politecnico
Feb 24@18:00–20:00

L’EVENTO E’ RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI:

 

————–

Questo incontro tra Eugenio Coccia, rettore
dell’osservatorio del Gran Sasso, e Alberto Rasi
alla viola da gamba, è un viaggio nella materia, da
Democrito a Einstein. Abbiamo compreso che gli
elementi che compongono il nostro mondo sono
i frutti alchemici delle stelle, e sono gli stessi in
tutto il cosmo. Viviamo in un universo omogeneo e
isotropo. Probabilmente non l’unico.

EUGENIO COCCIA, relatore
ALBERTO RASI, viola da gamba
Musiche di M. MARAIS
In collaborazione con
Polincontri

Lug
16
Gio
Ensemble Sentieri Selvaggi @ Parco G. Salvemini
Lug 16@21:30–22:30

Giovedì 16/07/20                                                                                                    

Ore 21:30

Ensemble Sentieri Selvaggi

Mirco Ghirardini – clarinetto

Piercarlo Sacco – violino

Andrea Rebaudengo – pianoforte

Musiche di Milhaud, Bartok, Panni, Boccadoro, Stravinsky

Ingresso gratuito

 

Biglietteria/info Rivolimusica