Appuntamenti

Gen
9
Sab
A riveder le stelle
Gen 9@21:00–22:00

Visibile in Premiere sulla pagina Youtube di SCENE
https://www.youtube.com/channel/UCDXu4FLcr8_sQXlvVjr35hw

Gen
24
Dom
LE COSE CHE SUCCEDONO DI NOTTE – DOCUFILM @ online
Gen 24@19:00–19:30
LE COSE CHE SUCCEDONO DI NOTTE – DOCUFILM @ online
Domenica 24 gennaio ore 19:00
youtube – canale SCENE 
Canzoni e musiche di Debora Petrina (voce, tastiere e chitarra)
Racconti e rime di Tiziano Scarpa
Interviste a cura di Marco Drago
Docufilm a cura di Edoardo Pivi
Fonica:Paolo Penna
Nell’ambito della Stagione SCENE
Una coproduzione Rivolimusica-Teatro Fassino di Avigliana

Tiziano Scarpa, Premio Strega 2009 con “Stabat Mater”, sale sul palco del Teatro Fassino con Debora Petrina, cantante, pianista, compositrice e performer, legata ad un cantautorato che si nutre di sperimentazioni del pop-rock, musica elettronica, d’avanguardia e jazz.
Il risultato è un delicato macro racconto teatrale dai tratti surreali, costellato di «favole per adulti, in rime baciate, abbracciate, accarezzate, qualche volta accoltellate e strangolate» tratte dal suo “Una libellula di città” (Minimum Fax, 2018) raccolta di lavori nell’arco di vent’anni.
“Le cose che succedono di notte” verrà trasmesso domenica 24 gennaio alle ore 19:00 sul canale youtube Scene ( qui il link al video) . Il video, composto da estratti dalle registrazioni integrali dello spettacolo girato presso il Teatro Fassino di Avigliana, si impreziosisce delle interviste condotte da un altro scrittore – nonché traduttore e autore radiofonico – di grande valore: Marco Drago dialoga con Tiziano Scarpa e Debora Petrina toccando abilmente argomenti che vanno dal ruolo dell’autore, della musica e della parola, fino a percorsi professionali e personali dei due artisti, traendo considerazioni talvolta scanzonate, talvolta molto profonde.
Apr
17
Sab
Alla ricerca di Orfeo. Storia di un mito_ L’Astrée | Laura Torelli
Apr 17@21:00–22:00
Alla ricerca di Orfeo. Storia di un mito_ L'Astrée | Laura Torelli

Sabato 17 Aprile ore 21:00

Canale YouTube SCENE

 

 

 

Il mito di Orfeo risplende più vivo che mai dal palco del Teatro del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea con Alla ricerca di Orfeo. Storia di un mito. Le musiche, eseguite dall’ensemble L’Astrée, sono quelle di Monteverdi, Corelli, Couperin, Gluck, Berio, Bach, Vivaldi, integrate e approfondite da letture di celebri pagine dedicate al ricordo immortale delle imprese e del profilo di una delle figure più incisive della mitologia greca. Una sintesi efficace quanto profonda condotta da Laura Torelli, che interpreta voci tratte da La Fabula di Orfeo (Poliziano), L’Orfeo (Striggio), Le Metamorfosi (Ovidio), La sampogna (Giovan Battista Marino), Orfeo, Euridice, Hermes (Rainer Maria Rilke), Dialoghi con Leucò (Cesare Pavese), Eurydice (Carol Ann Duffy).

Musica eseguita dal vivo

L’ASTREE

Laura Torelli – voce recitante

 

Francesco D’Orazio – violino

Paola Nervi – violino

Elena Saccomandi – viola

Daniele Bovo– violoncello

Marta Graziolino – arpa

Riccardo Balbinutti – percussioni

Giorgio Tabacco– clavicembalo

 

Letture tratte da:

Poliziano, Striggio, Ovidio, Marino, Rilke, Pavese, Duffy

 

Musiche di:

Monteverdi, Corelli, Vivaldi, Couperin, Gluck, Berio, Bach

 

Riprese e postproduzione Edoardo Pivi

Service Tecnico Archensiel Studio di Paolo Penna

Location Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

 

In collaborazione con Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea