Musica per film

Durata: 28 lezioni collettive da 60 minuti.
Numero minimo partecipanti: 2.
Per informazioni rivolgersi in segreteria.

Gli incontri si suddividono in due momenti distinti:

Parte storico-teorica:
Breve excursus sulla storia della musica da film o musica applicata con visione e ascolto di brani rappresentativi di questa “nuova arte”; verranno proposte tematiche riguardanti le colonne sonore in generale, la musica di scena, l’improvvisazione per le immagini e le tecniche compositive per la musica videoludica ovvero quella scritta per i videogiochi.
Nel corso delle lezioni verranno affrontati temi analitici sulle immagini proposte, individuando stati emozionali e dividendo le parti salienti dei film sulle quali si lavorerà a livello timbrico e compositivo per assegnare alla scena il giusto valore emotivo.
Dall’analisi della trama verrà costruita graficamente una skyline che diventerà contenitore di timbri, di frasi musicali, di ritmi e di armonie, ovvero, la creazione musicale avverrà dopo una rappresentazione grafica ed analitica della stessa.

Parte pratica:
Dal lavoro di analisi e di costruzione formale sui materiali proposti si giungerà poi alla renderizzazione del progetto finale.
Conseguentemente alla realizzazione del progetto testuale sulla forma e sul contenuto musicale, ognuno potrà lavorare con le proprie conoscenze e con i propri strumenti. Guidati dal docente, con strumenti di ogni genere – compresi smartphones e percussioni improvvisate o precedentemente campionate con i telefoni stessi – si darà inizio al percorso di aggregazione sonora del materiale musicale fino alla realizzazione completa della colonna.
Il risultato finale, ovvero il mixing di tutto il materiale creato dagli allievi, verrà realizzato insieme alla classe con software professionali di proprietà del docente.